Android: le applicazioni che non possono mancare sul tuo celluare

E’ da tempo che utilizzo un cellulare con sistema operativo Android. Ho preferito aspettare prima di stilare questa lista, in molti fanno liste di applicazioni che in realtà riprendono da altri siti. Quelle che trovate di seguito invece  sono state usate dal sottoscritto per diversi mesi e in diverse situazioni. Questo post cercherò di aggiornarlo ogni volta che scoprirò qualche applicazione nuova, quindi seguite gli aggiornamenti!

Alcune sono applicazioni dedicate al lavoro, altre allo svago, altre ancora al tempo libero. Ovviamente uno smartphone è un estensione del vostro tempo e, a mio parere, ognuno dovrebbe trovare le proprie “giuste” applicazioni per facilitare la vita di tutti i giorni.

Advanced Task Killer

Questa app utile soprattutto per chi ha un cellulare meno performante, consente di interrompere le applicazioni attualmente in corso e visualizzare la memoria libera. Rispetto ad altre applicazioni simili, evita di chiudere quelle app che in realtà sono necessarie al funzionamento del sistema operativo, rendendolo instabile.

Analizzatore Wifi

Se come me passate buona parte del vostro tempo ad installare reti wifi ai vostri amici o ai vostri clienti, questa app fa per voi! Non solo è utile per individuare canali liberi ma anche per capire la potenza del segnale e quale canale è libero o meno “intasato” dai segnali dei vicini.

Barcode Scanner

Questa applicazione è utilissima per leggere i QRCode, ovvero questi strani quadrati che vedete qui accanto. Grazie a questi “codici a barre” particolari che potete trovare su riviste, siti web e molto altro, potete accedere velocemente a indirizzi altresi lunghi da digitare su un cellulare. L’esempio lampante sono queste applicazioni. Se volete procedere all’installazione senza dover cercare sul market android, basta che usiate questa applicazione, puntate lo schermo su uno dei QRCode e l’applicazione vi aprirà il browser e di conseguenza il market android, senza dover digitare una sola parola!

Bump

Applicazione famosissima e pluri premiata, serve sostanzialmente per inviare file da un telefono ad un altro come si può fare con il bluetooth. E’ installata sul mio cellulare solamente per permettere di scambiare file con Iphone, in quanto il melafonino non supporta alcun metodo di scambio file via bluetooth. Ricordo che funziona attraverso o una connessione Wifi o una connessione umts/gprs. Se non avete un piano dati, state molto attenti nell’usarla!

Catch

Questa semplice applicazione è una di quelle di cui non posso più fare a meno. E’ una sorta di blocco per appunti digitale su cui possiamo prendere note di testo veloci, foto, note vocali, mettere reminder e molto altro. La cosa più comoda di questa applicazione è che il tutto viene salvato online attraverso il vostro account google, con una sincronizzazione continua. Questo vuol dire che anche se perdete il cellulare, le vostre note o i vostri appunti sono salvi! E’ possibile prendere nota anche di un QR code. Insomma una di quelle applicazioni che mi ha aiutato sia nel lavoro che nella vita di tutti i giorni. Immaginatevi di andare a fare la spesa, andate sul sito di Catch.com, scrivete la vostra lista comodamente al computer, sincronizzate il vostro cellulare mentre andate al supermercato ed eccovi li la vostra lista pronta per essere depennata!

ConnectBot

E’ un client SSH semplice ma potente. Lo uso per connettermi ai diversi server quando sono fuori ufficio. Non ha grandi funzioni ma fa bene il suo lavoro e occupa poco spazio e poca ram. Superfluo dirvi che la digitazione su smartphone non è delle migliori, ma su un tablet o un cellulare dotato di tastiera fisica qwerty, il discorso cambia notevolmente.

ES File Explorer

Come probabilmente già sapete, uno dei fattori che rende forte Android rispetto ad Iphone è il fatto che abbia un file system, ovvero la possibilità di gestire i file e le cartelle. Questa applicazione serve proprio per sfogliare il file system un po come fate con il vostro esplora risorse sul vostro computer. Molti preferiscono Astro file manager. Io dopo averli provati entrambi preferisco di gran lunga questo, vuoi per l’interfaccia, vuoi perchè mi ci trovo meglio. E’ comodo perchè oltre che esplorare il file system locale, si può connettersi ad altri computer in rete o addirittura a server esterni in FTP.

Facebook

Potrebbe essere superfluo parlare di questa applicazione e al suo scopo, ma visto che da molti è snobbata io ve la consiglio! Nelle prime versioni era decisamente penosa, ma da quando il buon Mark Zuckenberg ha deciso di passare ad Android è ovviamente migliorata, implementando persino la chat e  facebook place. Al contrario l’applicazione per iphone adesso sembra dare qualche problema… la vita è una ruota che gira! ;)

FourSquare

Questa è una applicazione sociale per dire ai tuoi amici dove ti trovi. Il concetto di privacy se ne va completamente a quel paese, ma almeno i tuoi amici sapranno sempre dove ti trovi. Oltre a foursquare vi è anche un’altra applicaizone che per dovere di cronaca devo citare ovvero Gowalla, ma onestamente dopo averle provate entrambe, preferisco FS per duttilità e maggior numero di utenti italiani presenti.

Google Traduttore

L’applicazione ufficiale di google translate. Per utilizzarla è necessario avere una connessione dati. Permette la traduzione in un visibilio di lingue, vi permette di tradurre i vostri sms integrandosi direttamente con l’invio e la ricezione di essi, permette di salvare come preferiti dei termini o delle intere frasi, se poi non conoscete la pronuncia, basta cliccare un pulsante e una voce un po metallica e robotica vi fa sentire la pronuncia per le lingue maggiori.  Un’altra funzione di recente introduzione è l’inserimento vocale, una cosa molto da fantascienza stile startrek in cui voi parlate nella vostra lingua natale e lui trascrive e traduce quello che avete appena detto!

Hoccer

E’ un’applicazione simile a Bump ma a mio parere decisamente migliore. Intanto perchè la trovate per moltissime piattaforme e poi perché permette di inviare non solo immagini come per bump ma anche file di qualsiasi tipo tra cui file Audio, bookmarks, contatti, filmati, suonerie, sms e qualsiasi altro file contenuto nel vostro telefono. Un’altra interessante funzione è quella di poter inviare da una persona e molti in contemporanea come se si “lanciasse una palla”.

IlMeteo

Una delle seimila applicazione che vi sono per vedere che tempo fa. Forse graficamente la più terribile ma che si rifà alle previsioni del sito www.ilmeteo.it che, a mio parere è uno dei più efficaci e precisi. Permette di mettere anche un widget, graficamente discutibile ma comodo se avete bisogno di sapere in una determinata località che tempo fa (io lo trovo inutile.. ma vabbè). Inoltre è possibile salvare le località preferite per accedervi velocemente.

Luoghi

Applicazione ufficiale di Google Place, ci consente di accedere con pochi click a tutti i negozi, ristoranti e quant’altro presente su google places direttamente dal nostro cellulare senza dover ricorrere al browser. Ovviamente la vostra ricerca viene raffinata sulla base della vostra posizione che può essere presa o tramite AGPS o tramite reti wifi. Possiamo mettere un’attività tra i preferiti così da averla disponibile anche su google maps e nella pagina dell’attività possiamo accedere direttamente alla funzione di: Telefono (se presente), Google Maps, Google Navigator, Fare il Check-in con latitude, Segnalare il luogo tramite Buzz o condividerlo attraverso uno dei servizi sociali presenti su telefono (twitter, facebook, wordpress, email etc..). E’ drammaticamente comodo quando si viaggia, fidatevi!

Google Maps

Questa applicazione è già installata di default sul telefono e non dovrebbe aver bisogno di presentazioni, ma la segnalo per ricordarvi di tenerla costantemente aggiornata e di usarla in quanto forse la migliore applicazione di navigazione insieme a google navigator che potrete trovare sul cellulare. Vi ricordo che questa applicazione si connette direttamente al vostro account prendendo eventuali Mappe che vi siete costruiti. Questo vuol dire che, prima di fare un viaggio potete direttamente sul vostro computer, crearvi una mappa  con tutti i punti di interesse che dovete visitare e ve li ritroverete direttamente sull’applicazione del telefono. Io ad esempio uso moltissimo questa funzione per segnarmi i distributori di metano lungo i tragitti che percorro!

My Tracks

Se siete amanti delle escursioni a piedi o in bicicletta, questa applicazione fa assolutamente al caso vostro. Utilissima anche per chi, come me, va sempre alla scoperta di nuovi luoghi sperduti e vuole condividerli con gli altri. In pratica l’applicazione sfrutta il gps integrato per tracciare su una mappa il percorso. Oltre alla posizione e al percorso ti dà una serie di dati statistici tra cui i km percorsi, il dislivello, la velocità di percorrenza (minima, massima e media) e infine salva il percorso effettuato direttamente tra le vostre mappe personalizzate di Google Maps o esportarlo in KML e vedervelo su Google Earth. Io ad esempio la utilizzo quando vado a fare percorsi turistici “alternativi” quali ad esempio scavi archeologici poco conosciuti o ad esempio un giro di mete più tradizionali fatto però in maniera differente rispetto al solito. Una volta fatto, me lo salvo e lo posso condividere con i miei amici, un esempio fatto all’acropoli di Populonia lo potete trovare qui!

Google Navigatore (o Navigator)

(si installa da Google Maps) Partiamo dal presupposto che questa applicazione è ancora una beta, premesso questo, credetemi non potrete più farne a meno. L’unico difetto è che ha bisogno di una connessione dati, ma se superate questo, è la migliore app che potrete trovare in tutto il market! Non solo dimenticherete il vostro Tom Tom ma non potrete più farne a meno. Inserimento delle destinazioni tramite riconoscimento vocale PERFETTO anche per nomi molto particolari. Potete indicare una via, un indirizzo preciso o semplicemente un attività commerciale o ancora una tipologia di attività commerciale e lui connettendosi a google o a google places, ricercherà la cosa più vicina a voi. Avete bisogno di un bancomat, premete il tasto e dite “Bancomat Unicredit” e lei magicamente vi mostrerà il percorso da fare, sia a piedi che in macchina. Navigazione 2D e 3D, potete visualizzare le vie o il satellite e addirittura attivare lo street view per vedere il punto di arrivo, così da non sbagliarvi! Un’altra cosa degna di nota (figata assurda) è quella di provare a dire “Mostra di Van Gogh A Roma”. L’app cercherà su google il risultato più pertinente, vede rispetto alla data odierna dove si trova questa mostra, cerca l’indirizzo e se ha trovato qualcosa di utile vi mostra direttamente come arrivarci, il tutto in pochissimi secondi… devo aggiungere altro?

Nimbuzz

Se non potete fare a meno di chattare ovunque vi troviate questo software fa per voi. Permette di configurare molteplici account tra i più comuni Messanger, tra cui MSN,  Chat di Faecbook, ICQ, Yahoo, Google Talk, MySpace e mostrarvi online contemporaneamente su tutti questi. Ovviamente su MSN  potete anche fare Chiamate audio anche se è superfluo dirvi che il delay almeno con la linea umts è piuttosto odioso. Purtroppo non è più possibile usare skype in quanto la società ha deciso di non rilasciare l’accesso a skype a nessuno.

Fruit Ninja Kaka

Forse uno dei pochi videogiochi che ho installato sul mio htc hero. Devo dire semplice ma divertente, tagliare la frutta ed evitare bombe risulta essere particolarmente rilassante. Il primo approccio con questo gioco è “ma che minchiata!” per poi diventarne quasi drogato e vi ritroverete a usare le dita in maniera forsennata sul vostro amato cellulare!

Orari Trenitalia

Questa applicazione tutta italiana è utilissima per chi viaggia in treno. Nella versione gratuita è possibile solo vedere gli orari dei treni mentre la versione a pagamento che costa € 1,49 e che vi consiglio vivamente permette di controllare eventuali ritardi dei treni in tempo reale e acquistare online il biglietto! Posso garantire che è stato salvifico in taluni casi, soprattutto perchè il sito di trenitalia è quasi completamente inutilizzabile da smartphone.

Photoshop Express

Vi piace usare il cellulare come macchina fotografica e rompere le scatole ai vostri amici con le vostre inutili foto sui vari social network? Photoshop express allora è la vostra applicazione. Con pochi e semplici passaggi potete aggiustare la foto, inserire effetti particolari, migliorare il contrasto, applicare filtri, salvare la vostra foto e inviarla direttamente sui Social.

Ping

Applicazione semplice e leggera per pingare un sito web o un servizio. Se avete un sito e volete vedere se esso è sempre raggiungibile, questa applicazione può fare al caso vostro. Io lo uso anche per recuperare l’ip di un sito web.

 

Shazam

Penso che questa applicazione non abbia bisogno di grandi presentazioni, in pratica lo attivi, gli fai ascoltare un pezzo di canzone e, se hai fortuna, ti dice di che canzone si tratta. Purtroppo funziona solo su canzoni vere e non su canzoni fischiettate o “ummeggiate” per questo motivo tengo installato ben due applicazioni di questo tipo… :)

SoundHound

Questa è la seconda applicazione per riconoscere la musica. Simile a Shazam ma aggiunge la capacità di riconoscere le canzoni “ummeggiate”. So che il termine è tremendo ma immaginate di non ricordarvi il titolo di una canzone. Iniziate a cantarla a labbra chiuse (ummeggiata). In realtà funziona anche se la cantate, ma magari vi sentite meno stupidi a ummeggiarla al vostro cellulare ;)

SipDroid

Questa applicazione è utilissima e ben fatta per chi ha necessita di utilizzare un SIP ovvero un telefono Over IP.  Permette di fare chiamate SIP anche utilizzando umts ma anche qui è superfluo dirvi che nonostante la compressione la velocità almeno in italia non è delle migliori e fare una vera conversazione diventa piuttosto complesso. Al contrario utilissima in caso di wifi con adsl. La possibilità di cambiare le porte di utilizzo permette ad esempio di superare i blocchi di alcuni operatori quali ad esempio Fastweb.

Skype

Da quando hanno vietato a tutti gli altri (nimbuzz e fring) di connettersi ai loro server, questa è l’unica applicazione utile per poter usare skype dal proprio cellulare. Questo potrebbe non essere un grosso problema se non fosse per il fatto che la suddetta ditta, snobba un po la sviluppo per il verde androide, tanto che la prima applicazione è arrivata solo molto tempo dopo rispetto alla piattaforma iphone ed è lungi dall’essere perfetta.  Su alcuni terminali non è installabile e da ancora qualche problema soprattutto di stabilità. Ce l’ho, la utilizzo ma è sicuramente da migliorare soprattutto perchè manca la chiamata video.

Speed Test

Questa applicazione come l’omonima per computer, serve per testare la velocità della propria connessione sia gprs che umts. Utile per capire ad esempio se la connessione può reggere o meno una chiamata vocale tramite skype o sistemi sip analoghi. Utile altresì per misurare le velocità delle ADSL attraverso il wifi.

 

Trip Advisor

Se conoscete il sito probabilmente questa applicazione non ha bisogno di ulteriori presentazione. Per chi non lo conoscesse trip advisor è un sito di consigli di viaggio fatto dai viaggiatori per i viaggiatori. Grazie a questa applicazione potete vedere quali strutture ricettive o ristoranti si trovano vicino a voi e leggere i commenti di chi, prima di voi, è già stato li. Purtroppo in italia tranne che nelle più note località turistiche, è poco sviluppato. Può però tornare utile in certi luoghi come Roma o Milano per evitare fregature o mangiar male, talvolta i commenti sono spietati!

Ricerca Vocale

Utilissima app che ti permette di utilizzare la voce per effettuare ricerche su google. Utile quando non potete scrivere (ad esempio alla guida) o quando ad esempio non conoscete l’esatta scrittura di un nome. Il riconoscimento di google è particolarmente avanzato in quanto sfrutta i server online e per la mia esperienza personale, non ha nemmeno bisogno di parlare in maniera meccanica. Parlate con tono naturale, senza mangiarvi le parole e lui farà il resto!

Wifinder

Questa comoda applicazione va a colmare una funzione di android piuttosto “macchinosa”. Se usate spesso la wifi, diventerete pazzi senza questa applicazione che vi consente con un semplice click di accedere ad una schermata con tutte le wifi disponibili, registrare quelle che usate più spesso e connettervi al volo. E’ inoltre possibile vedere i dati della wifi e della connessione attualmente in corso come ad esempio mac address usato, potenza segnale e molto altro.

WordPress

L’applicazione ufficiale per android della piattaforma leader per la gestione dei blog e non solo! Se avete un blog self-hosted o un blog presso wordpress.com questa applicazzione è veramente comoda, sia per postare direttamente articoli e foto sia per moderare i commenti e controllare le statistiche. Consente inoltre multi account quindi se siete i fortunati possessori di più blog (come il sottoscritto) niente paura, vi permette di metterne sotto controllo quanti ve ne pare.

 

 

 

4 commenti su “Android: le applicazioni che non possono mancare sul tuo celluare”

I commenti sono chiusi.