Mac: Come installare un’applicazione

Su mac ci sono sostanzialmente due metodi per installare un’applicazione (o programma). La prima è l’installazione assistita tipica delle grosse applicazioni tipo Office o Adobe Creative suite, che però di solito sono spiegate nei rispettivi manuali, in questo articolo ci occuperemo invece del secondo metodo che è poi lo standard ed è quello che vi capiterà più spesso.

Poniamo di dover scaricare un’applicazione tipo skype, andremo su internet e cercheremo il file che ci interessa, scaricandolo sulla scrivania. Il file apparirà come da immagine qua sotto nome_del_file.dmg

skype

l file DMG sono dei metodi standard per distribuire file su Mac. Si tratta di un’immagine disco compressa all’interno della quale vi sono dei file. Facendo doppio click su questa icona, viene “montato” sulla scrivania una sorta di periferica virituale, un pò come se avessimo attaccato un Hard Disk esterno o una penna usb. Comparirà a questo punto la seguente icona

install Mac DMG Install

Cliccando nuovamente due volte su questa icona si aprirà una finestra. A questo punto lasciamo aperta questa finestra, andiamo sulla barra che si trova normalmente in basso e clicchiamo una volta sull’icona FINDER

Leopard Finder 1

Nella finestra che apparirà cliccate una volta sull’icona “applicazioni” che si trova nella parte sinistra della finestra, come illustrato nella figura sotto

304729 01 it

Avendo le due finestre aperte, ovvero quella delle “applicazioni” e quella della nostra immagine montata, trasciniamo l’icona del nostro fantomatico programma all’interno dello spazio bianco della finestra “applicazioni”.

Pochi secondi dopo la nostra applicazione sarà installata, tutto qui!

4 commenti su “Mac: Come installare un’applicazione”

I commenti sono chiusi.