Turismo 2.0, come viaggia un nerd

Nell’ultimo episodio di Mondo Nerd abbiamo parlato dei viaggi all’epoca di internet. Ospite in studio Gabriele Ulivi, il quale, appena tornato da un viaggio per il mondo, ci ha insegnato alcune piccole cose su come viaggiare in maniera divertente, antropologica ma soprattutto economica! Eh si, internet è non solo una maniera per risparmiare ma anche un modo per conoscere nuove culture, prima virtualmente, poi nella più vivida realtà.  Ha parlato del servizio di CouchSurfing ovvero surfare sui divani. Altro non è che un sito internet con quasi 2 milioni di iscritti che permette al viaggiatore di chiedere ospitalità presso un’altro couchsurfer. Ma questo non vuol dire solo scroccare, la filosofia di questo tipo di vacanza si basa sullo scambio interculturale che si forma nel momento in cui le persone vengono ospitate. Ecco che abbiamo italiani che all’estero si metteranno dietro i fornelli per fare assaggiare a tutti la nostra deliziosa cucina, insomma un metodo veloce, divertente ed economico per viaggiare e conoscere gente nuova! Ma da bravo Nerd non posso esimermi da ricordarvi un’articolo sempre di questo blog dove si parla di uno dei pochi servizi telematici ben fatti di Trenitalia ovvero ViaggiaTreno sito poco conosciuto, che ci aiuta a controllare dove si trova un determinato treno e se ha ritardo, non solo dal nostro computer desktop ma anche nella versione mobile dal nostro cellulare. Non poteva ovviamente mancare in questo post un riferimento alle migliori applicazioni per Android che ci consentono di trasformare il nostro smartphone in un completo compagno di viaggio!

MyTracks: Applicazione eccezionale (e gratuita!!) per registrare i propri percorsi, siano essi in bici, a piedi, in bicicletto o in triciclo! Da un sacco di dati e permette di salvere sulle mappe di google e su google docs le statistiche di percorrenza, davvero unico e ben fatto!

My maps Editor:  Applicazione anch’essa gratuita creata da google per gestire, modificare o creare le mappe personalizzate di google maps. Utilissima se utilizzata insieme a MyTracks

Places Directory: Applicazione gratuita e sempre generata dal gruppo di Google, che permette di trovare ristoranti, hotel, bar e molto altro, con foto e recensioni, ovviamente il tutto basato sulla tua attuale posizione. Funziona abbastanza bene anche in italia, ma di sicuro all’estero è meraviglioso!

EveryTrail: Applicazione che serve per interagire con la famosissima Community di Everytrail, basata sul condividere con gli altri i propri itinerari e le foto geotaggate direttamente in esso. Ben fatto anche se è necessario essere iscritti alla community per utilizzarla.

Per trovare altri consigli vi consiglio di ascoltare il podcast completo di Mondo Nerd!