Sviluppare Applicazioni Android con MobileSchool

Mobile School è il nome del progetto fatto da giovani e talentuosi Nerd italiani che mira a fare corsi per sviluppare applicazioni Android. Il mondo del Mobile è in continua espansione e come ci confermano diverse ricerche di mercato e fonti più o meno importanti (vedi per esempio L’osservatorio Mobile Internet di Milano) il numero di italiani che possiedono una smartphone è oggi di circa il 35% della popolazione. Numeri decisamente impressionanti se consideriamo che su altri fronti tecnologici e sociali siamo decisamente indietro!

Questi numeri ovviamente sono destinati ad accrescersi sempre di più e come sempre a trasformarmi in un mercato particolarmente redditizio. Per fortuna oltre che un mercato ottimo vi è poca forza lavorativa, i programmatori sia per android che per iphone sono un numero esiguo  in tutta italia e la crescente richiesta  trova difficoltà ad essere accontentata .

Per questo motivo un gruppo di giovani (pazzi? geni?) ma molto talentuosi programmatori e formatori hanno deciso di fare la loro personale rivoluzione mobile e creare un progetto di corsi di formazione che vanno da Milano a Palermo attraverso una piattaforma unificata di insegnamento.

Alla faccia di chi dice che il sud è arretrato, la mobileschool ha deciso di far partire il primo corso su sviluppare applicazioni android, proprio dalla capitale della trinacria.

Se volete quindi Creare applicazioni per android vi basterà andare sul loro sito e dare una sbirciatina ai programmi, ai costi e ovviamente alla struttura stessa dei corsi, tanta buona volontà, una buona conoscenza del computer e ovviamente il proprio portatile ;)

Il corso sarà a palermo il 22 e 23 ottobre 2011 e saranno 16 ore di intensivo lavoro che toccherà:

  • differenze tra il linguaggio di programmazione java e Android
  • Cenni sulla programmazione ad oggetti e nozioni di java
  • Come usare Eclipse (l’ambiente di sviluppo che si usa per android) e l’uso dell’Android SDK
  • Sicurezza delle applicazioni
  • Utilizzo di menu
  • sqllite e strumenti di persistenza
  • interfaccie grafiche
Ovviamente la stragrande maggioranza delle ore sono dedicate allo sviluppo ma i geniacci hanno pensato anche a quei poveri cristi che non hanno idea di come si promuova un applicazione o come si faccia a metterla sul market e come poter trasformare la propria applicazione in uno strumento per far generare soldi.
Lo so, è il sogno di tutti di creare un’applicazione e poi starsene seduti sul divano ricevendo gli introiti economici di essa… purtroppo ci vuole tanto lavoro e tanta tenacia! :D
Ovviamente il corso non è gratuito, tutto ciò che vale ha un suo prezzo, anche se devo dire che rispetto ai corsi normali il costo è relativamente basso!
La parte più importante di un corso come questo è sempre l’insegnante a mio modesto parare. Purtroppo in molti corsi sappiamo il programma, sappiamo di cosa parlerà ma non sappiamo chi ci troviamo di fronte. E questa è una delle grosse differenze di questo bel progetto. Ogni corso ha un suo insegnante, un nome, un volto riconoscibile e conosciuto nel campo di appartenenza del suo lavoro.

Sviluppare Applicazioni Android: L’insegnante

Nel caso del corso di Palermo per esempio, il corso sarà tenuto da Francesco Lo Truglio.
Spiegare chi è costui non è propriamente semplice, taluni lo chiamano programmatore, altri lo chiamano hacker, io talvolta lo offendo (ma solo perchè gli voglio bene e perchè scherzo, altrimenti mi menerebbe).
In realtà è un professionista con dei grandissimi zebedei, che fin da tenera età, anzichè dedicarsi alla vita sociale, si interfacciava con linguaggi di programmazione, server e amenità varie assortite. Uno dei 4 italiani che si fregia del titolo Google Qualified Developer e uno dei due italiani ad essere Google Proctor Developer ossia una sorta di tutor, insegnante e valutatore per google.
Se avete quindi voglia di apprendere qualcosa di nuovo e magari avere un nuovo sbocco lavorativo, questo corso è sicuramente un ottimo inizio.
Per maggiori informazioni vi consiglio di visitare il sito di MobileSchool e la pagina del Corso Base di Sviluppo per Android

4 commenti su “Sviluppare Applicazioni Android con MobileSchool”

I commenti sono chiusi.